#PUBLICPROGRAMME
S2:E11

rADIO HARGEISA E JAMA MUSSE JAMA

Assemblea (in)visibile è una due giorni pensata per aprire uno spazio fisico e virtuale di attivazione dell’immaginazione come prassi collettiva, attraverso la restituzione delle indagini individuali portate avanti all’interno del gruppo di ricerca della Stagione 1 di Verso.

La conversazione tra Radio Hargeisa e Jama Musse Jama è introdotta e moderata da Hani Mincione Tabacco e Mariam Camilla Rechchad.

DI COSA PARLIAMO?

Nella città di Hargeisa, capitale del Somaliland, è custodito un importante archivio testimone dell’eredità orale della cultura somala. La storia dell’archivio parte nel 1988 quando un gruppo di persone lavorò per mettere in salvo dai bombardamenti i nastri e le audiocassette testimoni non solo della produzione artistica e culturale antecedente alla guerra ma della storia della Somalia. I nastri, ora ritornati nel loro luogo di origine, sono custoditi all’interno del Centro Culturale di Hargeisa. In conversazione con Jama Musse Jama, professore etno-matematico, scrittore e direttore dell’Hargeisa Cultural Center, ci lasceremo guidare oltre la soglia del centro alla scoperta delle ricchezze custodite al suo interno. Tracceremo la storia dell’archivio e dell’eredità della cultura orale somala di cui esso è testimone. Attraverso questa storia esploreremo la forza critico-narrativa della musica e il potenziale riparativo e creativo del suono che si fanno metodo per narrare storie considerate minori. L’archivio diventa così strumento auto narrativo, ribalta le dinamiche di potere che attraversano i processi di produzione del sapere, per elaborare il passato e immaginare collettivamente nuovi inizi.

QUANDO E DOVE?
Venerdì 10 dicembre | h.10.30-11.30

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, via Modane 16, 10141, Torino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Esplora l'universo espanso di Verso.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Esplora l'universo espanso di Verso.